Home - DTE2V
15256
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15256,cookies-not-set,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Il Distretto Tecnologico Energia ed Economia Verde (DTE²V) è uno dei 12 Distretti Tecnologici (DT) individuati dalla Regione Toscana allo scopo di facilitare e sostenere il trasferimento tecnologico a servizio delle imprese e migliorare la competitività del comparto energetico regionale.

 

Nel 2016, nell’ambito del POR-FESR 2014-2020 azione 1.1.4, con il Bando “Distretti Tecnologici“ la Regione Toscana ha demandato a Co.Svi.G. Scrl – Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche il ruolo di Soggetto Gestore del Distretto Tecnologico Energia ed Economia Verde (DTE²V).

 

Il DTE²V si configura come il cluster regionale che raggruppa soggetti appartenenti al mondo della ricerca e delle imprese che operano a vario titolo nelle filiere energetiche e dell’economia verde regionale.

RSS Geotermia RSS
  • Stellantis punta a produrre auto in Germania impiegando la geotermia come fonte energetica 3 febbraio 2023
    Siglato un nuovo accordo con Vulcan, dopo quelli già in essere per l’approvvigionamento del litio geotermico necessario alle batterie dei veicoli elettrici La multinazionale Stellantis (ex Fiat) e la società tedesca Vulcan Energy hanno siglato un accordo vincolante per la prima parte di un piano volto a sviluppare nuovi progetti geotermici, con lo scopo di […]
  • Geotermia, dal ministro Pichetto «ampia disponibilità» sulle concessioni 3 febbraio 2023
    Il Comune di Piancastagnaio ha incontrato il ministro dell’Ambiente. Il sindaco Vagaggini: «Un doveroso ringraziamento per la cortesia, l’affabilità e la cura dimostrataci» A valle di una nota sullo stato dell’arte della geotermia in Toscana, inviata dall’Amministrazione comunale di Piancastagnaio nel mese di dicembre, il sindaco e il vicesindaco dal Comune geotermico amiatino – rispettivamente […]
  • Radicondoli taglia i costi dell’elettricità a famiglie e imprese, grazie alle risorse geotermiche 3 febbraio 2023
    Dal Comune due bandi per rimborsare fino al 30% della spesa 2022. Il sindaco Guarguaglini: «È il primo impegno che ci siamo presi con WivoaRadicondoli 2.0 e ora è già realtà» In Toscana le centrali geotermiche coltivano il calore rinnovabile naturalmente presente nel sottosuolo, e riescono già a produrre tanta energia elettrica da poter soddisfare […]
  • Addio a Guðni A. Jóhannesson, tra i padri nobili della geotermia europea 3 febbraio 2023
    Si è spento all’età di 71 anni l’ex direttore generale dell’autorità energetica islandese (Orkustofnun) e coordinatore del programma UE GEOTHERMIC, Guðni A. Jóhannesson, una delle figure chiave del settore geotermico. Il Consorzio per lo Sviluppo delle Aree gGeotermiche (CoSviG) esprime il più sentito cordoglio per la prematura scomparsa di Guðni A. Jóhannesson, uno dei padri […]
  • Il futuro della geotermia italiana visto dal ministero dell’Ambiente 27 gennaio 2023
    Si è tenuto a Roma l’incontro col ministro Pichetto promosso dall’Unione Geotermica Italiana, in rappresentanza del Tavolo Tecnico Geotermia e in collaborazione con la Piattaforma Nazionale Geotermia Il 24 gennaio si è tenuto a Roma l’incontro promosso dall’Unione Geotermica Italiana (UGI, da poco formalmente riconosciuta come Ente del Terzo Settore – ETS), in rappresentanza del […]

FORECAST E FORESIGHT 

TECNOLOGICO

OPPORTUNITA’ DI FINANZIAMENTO

BUSINESS MATCHING

SUPPORTO ALLA PROGETTAZIONE E CREAZIONE DI PARTNERSHIP

TUTELA DELLA PROPRIETA’ INTELLETTUALE E DEL KNOW HOW DI SETTORE

INTERNAZIONALIZZAZIONE
D’IMPRESA

Inn.P.A.T. – SUPPORTO AI PERCORSI DI BREVETTAZIONE

FORMAZIONE

Ad oggi aderiscono al DTE²V più di 200 soggetti rappresentativi del panorama regionale delle micro, piccole, medie, grandi imprese, start up, Università, laboratori e organismi di ricerca, associazioni di categoria, organizzazioni senza scopo di lucro, centri di servizi alle imprese etc.

 

L’adesione al Distretto Tecnologico non comporta nessun obbligo od onere per gli aderenti, permette altresì di usufruire di una serie di servizi qualificati offerti dal DTE²V ai propri aderenti.

DTE²V – Distretto Tecnologico Energia ed Economia Verde

Soggetto Gestore

Co.Svi.G. Scrl – Consorzio per lo sviluppo delle Aree Geotermiche

via Vincenzo Bellini n° 58, 50144 Firenze (FI)

Tel: 0566 -916371

GEST.DTE2V- Progetto co-finanziato dal POR – FESR Toscana 2014 – 2020