Home - DTE2V
15256
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15256,cookies-not-set,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Il Distretto Tecnologico Energia ed Economia Verde (DTE²V) è uno dei 12 Distretti Tecnologici (DT) individuati dalla Regione Toscana allo scopo di facilitare e sostenere il trasferimento tecnologico a servizio delle imprese e migliorare la competitività del comparto energetico regionale.

 

Nel 2016, nell’ambito del POR-FESR 2014-2020 azione 1.1.4, con il Bando “Distretti Tecnologici“ la Regione Toscana ha demandato a Co.Svi.G. Scrl – Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche il ruolo di Soggetto Gestore del Distretto Tecnologico Energia ed Economia Verde (DTE²V).

 

Il DTE²V si configura come il cluster regionale che raggruppa soggetti appartenenti al mondo della ricerca e delle imprese che operano a vario titolo nelle filiere energetiche e dell’economia verde regionale.

RSS Geotermia RSS
  • Distretto Biologico della Val di Cecina al via 22 gennaio 2021
    È di alcuni giorni fa la notizia della richiesta di riconoscimento alla Regione Toscana dell’area nella quale si trovano anche i territori geotermici. Dopo la costituzione del Distretto Rurale della Valdicecina – avvenuta nel Febbraio scorso e che comprende, i seguenti Comuni di Cecina (unico della Provincia di Livorno), Lajatico, Volterra, Montecatini Val di Cecina, […]
  • Geotermia: La Turchia punta sulle acque di scarto geotermiche per migliorare l’irrigazione dei campi 22 gennaio 2021
    Secondo la ricerca in corso all’Istituto di Tecnologia di İzmir questi fluidi ricchi di minerali potrebbero aumentare la produzione agricola, nel rispetto dell’economia circolare L’Istituto di Tecnologia di İzmir (İyte) in Turchia – insieme all’Università EGE e al Centro di ricerca scientifica della Turchia (Tubitak) – sta studiando la possibilità di riutilizzare le acque reflue […]
  • Geotermia: Non compare nella proposta di PNRR approvata dal Governo 22 gennaio 2021
    Coordinamento FREE: «Non un cenno agli ambiti della geotermia e del mini idroelettrico, nonostante il loro possibile sostegno alla filiera industriale nei settori tecnologici legati alle rinnovabili e alla tutela del territorio» La proposta di Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) arrivata in Consiglio dei Ministri la sera del 12 gennaio è stata approvata […]
  • Geotermia: Dal Consiglio Regionale una mozione per sollecitare l’approvazione del decreto FER2 22 gennaio 2021
    È stato approvato a maggioranza l’atto presentato da Ulmi-Meini ed emendato da Pieroni, per sollecitare il ritorno degli incentivi alla produzione di elettricità da geotermia Nel pomeriggio del 12 gennaio il Consiglio Regionale ha approvato a maggioranza (contrari i M5S) una mozione sulla geotermia – presentata da Andrea Ulmi ed Elena Meini, successivamente emendata da […]
  • Biomonitoraggio sugli impatti ambientali della geotermia: Cosa sappiamo 8 gennaio 2021
    Già nel 1916 il botanico Bargagli-Petrucci descriveva gli effetti negativi osservabili sulla vegetazione nei pressi delle fuoruscite naturali di vapori a Larderello. Una rassegna sugli studi svolti da allora Il recente articolo Biomonitoring studies in geothermal areas: a review, pubblicato da cinque ricercatori italiani sulla rivista scientifica Frontiers in environmental sciences offre una preziosa occasione […]

FORECAST E FORESIGHT 

TECNOLOGICO

OPPORTUNITA’ DI FINANZIAMENTO

BUSINESS MATCHING

SUPPORTO ALLA PROGETTAZIONE E CREAZIONE DI PARTNERSHIP

TUTELA DELLA PROPRIETA’ INTELLETTUALE E DEL KNOW HOW DI SETTORE

INTERNAZIONALIZZAZIONE
D’IMPRESA

Inn.P.A.T. – SUPPORTO AI PERCORSI DI BREVETTAZIONE

FORMAZIONE

Ad oggi aderiscono al DTE²V più di 180 soggetti rappresentativi del panorama regionale delle micro, piccole, medie, grandi imprese, start up, Università, laboratori e organismi di ricerca, associazioni di categoria, organizzazioni senza scopo di lucro, centri di servizi alle imprese etc.

 

L’adesione al Distretto Tecnologico non comporta nessun obbligo od onere per gli aderenti, permette altresì di usufruire di una serie di servizi qualificati offerti dal DTE²V ai propri aderenti.

DTE²V – Distretto Tecnologico Energia ed Economia Verde

Soggetto Gestore

Co.Svi.G. Scrl – Consorzio per lo sviluppo delle Aree Geotermiche

via Vincenzo Bellini n° 58, 50144 Firenze (FI)

Tel: 0566 -916371

GEST.DTE2V- Progetto co-finanziato dal POR – FESR Toscana 2014 – 2020